Salute - Vivere Bene:

Coltivare Biologico

Chi predilige la coltivazione biologica mette al primo posto la salute e il rispetto dell’ambiente.
Cerca all'interno del Sito:

Physiosal, prodotti a Base Salina.
SSB consiglia questa tipologia di prodotti a Base Salina. Physiosal tratta Creme per il corpo a base di sale marino, in particolare creme Mani e Anticellulite oltre ad Argille Saline.

Riteniamo importante segnalare aziende che lavorano con il sale per il benessere della persona.

Coltivare Biologico

Chi predilige la coltivazione biologica mette al primo posto la salute e il rispetto dell’ambiente

Coltivare biologico significa scegliere una filosofia di agricoltura diversa da quella convenzionale. Chi predilige la coltivazione biologica mette al primo posto la salute e il rispetto dell’ambiente. Nelle aziende agricole biologiche non si usano fitofarmaci di origine industriale, è escluso completamente l’utilizzo di prodotti di sintesi e di organismi geneticamente modificati (OGM).

Coltivare biologico significa impegnarsi per impiegare un quantitativo minimo di energia ausiliaria: quella proveniente dai processi industriali, per intenderci. L’agricoltura biologica preferisce reimpiegare la materia principalmente sotto forma organica. L’idea è sfruttare la naturale fertilità del suolo favorendola con interventi limitati, promuovendo la biodiversità dell’ambiente in cui opera.

Coltivare biologico significa combattere le malattie delle piante soltanto in maniera naturale: con preparati vegetali, minerali e animali che non siano di sintesi chimica e privilegiando la lotta biologica.

Coltivare biologico significa produrre alimenti biologici (i cosiddetti “prodotti da agricoltura biologica”), cioè privi di residui da fitofarmaci o concimi chimici. La fertilità del terreno viene salvaguardata utilizzando fertilizzanti organici e attuando un’attenta rotazione delle colture: lo scopo è quello di mantenere, o migliorare, la struttura del suolo e la percentuale di sostanza organica.